Home Eventi Corso e torneo di domino 5s&3s e di altri giochi delle Mind Sports Olympiad

Corso e torneo di domino 5s&3s e di altri giochi delle Mind Sports Olympiad

0

21 e 23 novembre 2017

21:00

Ludoteca comunale, Via del sale 21
33100 Udine

Il sogno di un’Olimpiade degli Sport della Mente si è concretizzato lunedì 18 agosto 1997 a Londra, alla Royal Festival Hall, in riva al Tamigi, 2.000 concorrenti hanno gareggiato per 7 giorni in 39 diverse specialità.
L’evento si è poi ripetuto annualmente e il numero delle specialità mentali proposte è via via aumentato.

Mind Sports Olympiad

Programma:

Martedì 21 novembre alle 21:00 nella ludoteca di Udine, Dario De Toffoli, assiduo frequentatore delle Mind Sports Olympiad e coordinatore dell’Archivio Italiano dei Giochi, presenterà alcuni dei giochi e delle specialità mentali sui quali si compete.
In particolare spiegherà come giocare a Domino 5s&3s, una variante decisamente molto più interessante del classico Domino, ma comunque semplicissima da imparare e alla quale tutti possono giocare.

Per descriverla usiamo le parole del Sindaco di Udine, Furio Honsell, che ne è stato subito affascinato.

Recentemente l’amico Dario mi ha parlato di 5s&3s, una variante del Domino, e per me è stata… un’illuminazione. Con qualche tinta di malinconia per il tempo dell’infanzia, è rinata così in me l’antica passione per il Domino, per quella magia che condensa strategie complesse in un’elementarità estrema.

5s&3s si gioca in 2. In ogni manche ciascuno dei giocatori riceve 7 tessere a caso e, come sempre nel Domino, lo scopo è sistemarle alternativamente in modo da formare una catena rispettando il vincolo che i numeri di raccordo tra due tessere devono essere uguali. Chi non può fare una mossa passa. Badate bene, ciò vuol dire che si è obbligati ad una mossa se ne abbiamo una possibile. Ogni mossa ci dà un punteggio. Vince chi raggiunge per primo esattamente 61 punti, altrimenti l’ultimo punteggio viene scartato e si continua. La manche termina quando un giocatore ha finito le sue tessere oppure quando tutti e due i giocatori passano. E allora, se nessuno ha raggiunto 61 correttamente, si fa un’altra manche.

Ed ecco il twist che rende il gioco strepitoso… il punteggio delle mosse! Questo si calcola sommando i valori estremi della catena dopo la mossa e facendo la somma dei quozienti esatti di tale numero diviso per 3 e per 5.

Ad esempio la catena:

dà il punteggio di 2 in quanto 4 (l’estremo sinistro) + 6 (l’estremo destro) = 10 e 10/5=2. La catena:

non dà punteggio perché 6+5=11, e 11 non è divisibile né per 3 né per 5. Per convenzione se un estremo è una doppia allora conta doppio nel solo punteggio! Quindi la catena:

dà 8 punti poiché 6+6+3=15 e 15/3=5 e 15/5=3, ovvero 3+5=8.”

Giovedì 23 novembre alle 21.00, sempre nella ludoteca di Udine si terrà il primo torneo italiano di 5s&3s: non potete mancare a questo storico appuntamento.

Non siate timidi, l’atmosfera sarà amichevole e ci saranno “ricchi premi e cotillons”, con un ricordino per tutti i partecipanti.