Home Eventi passati Primo incontro Comitato Scientifico

Primo incontro Comitato Scientifico

0

sabato 21 ottobre 2017

10:30 – 18:00

Sede Archivio, Via Sabbadini 22, 33100 – Udine


Sabato 21 ottobre 2017. Prima riunione del Comitato Scientifico

Programma:
Prima parte, tavolo tecnico
10:30 – Avvio collegamenti skype; discussione sui criteri di classificazione delle pubblicazioni inerenti al gioco.
11:15 – Discussione sui criteri di classificazione dei giochi.

– Pausa pranzo –

Seconda parte, discussione programma eventi
15:00 – Discussione del programma dell’Archivio, eventi, iniziative e proposte varie.
18:00 – Conclusione.

 

Prima riunione del Comitato Scientifico nella sede dell’Archivio in Via Sabbadini 22 a Udine.

Tutti presenti i membri, chi di persona, chi in video-conferenza, in un’atmosfera a tratti davvero entusiasta: si aveva la sensazione di stare scrivendo – tutti assieme – una pagina non secondaria della storia del gioco in Italia!

Al mattino convegno sui sistemi di classificazione dei giochi e delle pubblicazioni sui giochi che saranno adottate dell’Archivio; per l’occasione erano presente anche vari ospiti, specialisti sull’argomento, fra cui Cristina Marsili della Biblioteca Joppi di udine e Carlo Bianchini dell’Università di Pavia. A rappresentare il Comune Paolo Munini, direttore della Ludoteca.

Il via ai lavori ce l’ha dato il sindaco Furio Honsell, grande appassionato di giochi, che ha sottolineato la novità e le potenzialità del progetto.
Giusto per chiarire che una tassonomia oggettiva dei giochi non è possibile, abbiamo cominciato con una citazione serissima:
Comincia dai giochi di scacchiera e osserva le affinità. Quindi passa ai giochi di carte: qualcosa si conserva, ma molti elementi scompaiono e nuovi tratti si danno a vedere. Se adesso ti rivolgi ai giochi di palla, ciò che è andato perduto è assai più di quel poco di comune che si è mantenuto. Dirai che dappertutto c’è competizione, cioè un vincere o un perdere, ma quando il bambino butta la palla contro il muro e poi cerca di riacchiapparla, anche questa
caratteristica sembra sparita. Dirai che dappertutto c’è abilità, ma poi dovrai ammettere che la parte della fortuna può diventare sempre più grande… non vedrai certamente qualche cosa che sia comune a tutti, ma vedrai somiglianze, parentele, e anzi ne vedrai una serie…
Ludwig Wittgenstein
Ciò premesso e illustrati gli scopi di questo lavoro classificatorio e catalogatori, Marsilio e Bianchini hanno fornito un prezioso contributo, illustrando i criteri utilizzati per catalogare tutti i materiali librari già presenti nelle biblioteche. 
L’argomento si è comunque rivelato ricco di mille sfaccettature, sottolineate da De Toffoli, Bertolo, Angiolino Ligabue, Sidoti e altri.
Dalla ricchissima e competente discussione sono comunque emerse una serie di precise indicazioni, che serviranno da linee-guida ai gruppi di lavoro che finalizzeranno a breve i sistemi di classificazione da adottare.
 
L’ottima cucina udinese ha rallegrato il pranzo, che si svolto in un’atmosfera conviviale e collaborativa. 
 
Nel pomeriggio saluto dell’Assessore Raffaella Basana e subito immersione nel ricchissimo programma di eventi già in calendario per il 2017.
Sono state anche messe sul piatto le già tante proposte per il 2018… a realizzarle tutte di Archivi ce ne vorrebbero tanti!